warning icon
YOUR BROWSER IS OUT OF DATE!

This website uses the latest web technologies so it requires an up-to-date, fast browser!
Please try Firefox or Chrome!
slider imageslider image

ArticleArticle

2022 26 Jan

Intervenuta prescrizione dei buoni fruttiferi postali. Violazione dei doveri di informazione, correttezza e buona fede in assenza di F.I.A. (Foglio informativo analitico) da parte della società convenuta Poste Italiane s.p.a. Obbligo di risarcimento danni patrimoniali. Ai sensi dell’art. 8 del D.M. del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica del 19 Dicembre 2000, il quale […]

2021 26 Feb
jpeg-fb

Mancata esecuzione del decreto ex Legge Pinto e successivo giudizio di ottemperanza. Riconoscimento dell’astreinte al ricorrente per tardiva esecuzione del provvedimento. Ai sensi dell’articolo 2 legge 24 marzo 2001 n. 89 “chi ha subito un danno patrimoniale o non patrimoniale per effetto di violazione della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, ratificata […]

2021 26 Feb
balconi

Parti comuni degli edifici condominiali: il regime di ripartizione delle spese di manutenzione e rifacimento dei balconi incassati. Il requisito della “funzione” e applicazione estensiva dell’art. 1125 cod. civ. In materia di condominio assume particolare rilievo la questione in ordine alla distinzione tra balconi incassati e aggettanti poiché, come noto, la conformazione strutturale di tali manufatti […]

2021 26 Feb
BALCONE AGGETTANTE

Parti comuni di edifici condominiali: il regime di ripartizione delle spese per la manutenzione dei balconi aggettanti. Nullità della delibera assembleare che dispone di porzioni dell’edificio in proprietà esclusiva dei condomini. In tema di edifici condominiali, i balconi aggettanti pertinenziali sono qualificati come estensione dell’unità immobiliare su cui insistono e, in quanto tali beni di […]

2021 07 Jan
notifica 1

La questione relativa all’invalidità delle notifiche di atti giudiziari eseguite per il tramite di operatori postali privati è stata oggetto di numerose pronunce giurisprudenziali, specie a seguito dell’entrata in vigore della Legge num. 124/2017, mercé la quale è stata soppressa l’esclusiva di Poste Italiane S.p.a. nello svolgimento di siffatti servizi. La Legge in esame ha, […]

2020 12 Nov
ipoteca

  A seguito del pignoramento di un immobile dato in locazione, il locatore – proprietario perde la legittimazione sostanziale a richiedere al conduttore il pagamento dei canoni, spettando tale legittimazione in via esclusiva al custode; ma ciò solo fino al decreto di trasferimento del bene, per effetto del quale la proprietà del bene e dei frutti […]

2020 11 Nov
divisione-ereditaria

Può un coerede, rimasto nel possesso del bene ereditario dopo la morte del de cuius, diventarne proprietario esclusivo, usucapendo le quote di spettanza degli altri coeredi? Il potere di fatto dallo stesso esercitato sulla cosa, pur avendo le caratteristiche richieste ai fini dell’usucapione, è sufficiente a consentirgli di usucapire le quote degli altri eredi? Sul […]

2020 09 Oct
1_a_b_a-codice-appalti-nuovo-6-6-6 (1)

Contratto di appalto per l’affidamento del servizio di riscossione coattiva delle entrate tributarie ed extra tributarie del Comune di Catania, oggi scaduto. Disapplicazione della Determinazione Dirigenziale num. A04/487 emessa in data 19/10/2016 con la quale il Comune di Catania procedeva, in modo del tutto illegittimo, ad una proroga illimitata per l’affidamento del servizio di riscossione. […]

2020 30 Sep
prestito finalizzato all'acquisto di beni al consumo

  . Collegamento negoziale tra compravendita e prestito finalizzato all’acquisto di beni al consumo. Risoluzione del contratto di vendita per inadempimento del venditore. Conseguente sospensione del pagamento delle rate del finanziamento. L’attuale prassi commerciale si caratterizza per un ricorso, sempre più massiccio, al contratto di credito al consumo qualificato dall’art. 121, comma 1, lett. c […]

2020 30 Sep
rifornimento di carburante sporco

Responsabilità del produttore per prodotto difettoso e richiesta di  risarcimento danni del consumatore. Ripartizione dell’onere probatorio ai sensi dell’art. 120, Codice del Consumo. A norma dell‘art. 117, comma 1, D. Lgs. 206/2005, un prodotto si definisce difettoso “quando non offre la sicurezza che ci si può legittimamente attendere tenuto conto di tutte le circostanze”, tra […]

 
- PAGE 1 OF 2 -
- PAGE 1 OF 2 -